Approccio e Trattamento dei pazienti diversamente abili e con deficit cognitivo

La salute orale nel paziente affetto da ritardo psicomotorio o con deficit cognitivo sta sempre più acquisendo un ruolo di primaria importanza in funzione dell’impatto sul benessere psicofisico. E’ evidente l’importanza che assume un servizio odontoiatrico dedicato a questi pazienti con specifiche esigenze.

La salute del cavo orale viene, da sempre, ritenuta secondaria rispetto alla patologia principale invalidante, comportando bassi livelli di igiene orale, importanti gengiviti, elevata incidenza di carie rispetto alla popolazione sana e ricorso alle cure odontoiatriche quasi esclusivamente in situazioni di urgenza con interventi possibili di tipo estrattivo.

In questa tipologia di popolazione il quadro di compromissione orale va quasi sempre ad aggravare le condizioni generali spesso già scadenti e a creare situazioni di potenziale rischio sistemico (per esempio nelle cardiopatie congenite associate). L’odontoiatria per disabili riveste un ruolo fondamentale in relazione all’acquisita consapevolezza del massimo impatto che ha la salute orale sul benessere generale di un individuo spesso già affetto da gravi problemi sistemici e di conseguenza ritenuto a rischio. Si evidenzia l’importanza predominante che assume l’aspetto preventivo nonché un’adeguata gestione di un servizio odontoiatrico dedicato.

La Clinica Merli ha risposto a questa esigenza, strutturando un reparto specialistico dedicato alla cura dei pazienti con disabilità o con deficit cognitivi. E’ stato elaborato un protocollo operativo con lo scopo di seguire in maniera adeguata il percorso terapeutico di questi pazienti.

Durante la prima visita, gli operatori clinici intercettano il grado di collaborazione, evidenziando la possibilità di intervenire in ambiente ambulatoriale o in sedazione e cercando di interagire con il paziente ed i familiari per valutare la disponibilità e la capacità di intraprendere un certo percorso.

Definito il piano di trattamento, il paziente viene preso in cura da una equipe che ha il compito di accompagnarlo durante tutto il percorso delle cure odontoiatriche e al termine di queste si provvede al suo inserimento all’interno di un protocollo di igiene orale e di mantenimento della salute orale.

Menu